A Grumes, per osservare le stelle in una notte d’inverno.

A Grumes, per osservare le stelle in una notte d’inverno.

2347
CONDIVIDI

Una camminata nel bosco accompagnati dalle guide naturalistiche. Il fuoco del caminetto acceso in un rifugio alpino. Il gestore che ci accoglie preparandoci un piatto caldo che scalda la pancia e il cuore. La moltitudine di stelle che osserviamo in cielo,  rese scintillanti dalla brezza pungente delle notti d’inverno.

Si prospetta emozionante l’escursione che la Rete delle Riserve Alta Val di Cembra- Avisio propone per sabato 25 febbraio al rifugio Potzmauer.

Un’escursione di circa quattrocento metri di dislivello nel cuore del Dossone di Cembra, la montagna di frontiera che divide la Val di Cembra da Salorno e l’Alto Adige.

Dopo un caldo brulè di benvenuto, sarà tempo di incamminarsi lungo la forestale che in circa un’ora e quindici minuti conduce al rifugio Potzmauer dove l’accogliente gestore Roberto Leonardi ci attenderà per la cena. La piana in cui il rifugio è adagiato, circondata  da grandi boschi, è luogo ideale per l’osservazione delle stelle isolata com’è da luci e rumori.

Per partecipare, il ritrovo è fissato alle 18:00 al Green Grill di Grumes, un punto di riferimento per il paese e vera e propria vetrina per tutti i prodotti enogastronomici della zona. Il costo è di 5 euro a persone ed include l’accompagnamento con guida naturalistica ed il brulè di benvenuto. I bambini fino a 10 anni non pagano la quota, la cena non è inclusa nel prezzo.

Per iscriversi,  reteriservecembra@gmail.com oppure chiamare al 349 5805345 – 327 1631773 entro giovedi 23 febbraio. Si raccomandano abbigliamento adeguato e frontalino.