martedì, febbraio 21, 2017

in onda

in onda

MONTE BONDONE: LO SCI SOPRA ALLA CITTÀ

35 minuti di auto dalla città e già siamo con gli sci ai piedi. Il monte Bondone è anche questo: una sciata pomeridiana o addirittura, per alcuni, in pausa pranzo. E la scelta può comprendere addirittura l’opzione sci alpino o sci nordico spaziando dal Vason alle Viote.

Quella che ci attende è un’ottima neve, caduta copiosa nelle settimane scorse e che ci regala l’atmosfera classica in una località che è stata la culla dello sci in Italia e sulle Alpi.

Ed eccoci subito in pista per assaporare e vivere l’emozione delle discese lungo le piste 3-Tre, Montesel, Palon e Rocce Rosse.

slide
Nella settimana di San Valentino, la nostra puntata si apre sulle nevi del Bondone Foto Archivio APT
slide
slide
slide
Le nostre guide in questa giornata sono Elda Verones, direttrice dell'Apt, con Jennifer
slide
L'immancabile Tony Salinas
slide
Sulle nevi del Bondone, a Vason, troviamo un ottimo campo scuola per imparare a sciare
slide
slide
slide
C'è anche uno spazio dove poter lasciare i più piccoli!
Prev
Next

Il monte Bondone significa, come ci spiega la direttrice dell’Apt Elda Verones, famiglia ed accoglienza con spazi dedicati alle scuole di sci per principianti, luoghi protetti e gestiti per i bambini ed ampio spazio per l’intrattenimento ed i giovani.

slide
Foto Marco Simonini
slide
Foto Marco Simonini
slide
Foto Alice Russolo
slide
Foto Alice Russolo
slide
Foto Alice Russolo
slide
Foto Alice Russolo
slide
Siamo sulle piste del Bondone
slide
Dal Bondone la vista spazia sui monti circostanti
slide
slide
slide
slide
Prev
Next

Eccoci dunque presso lo snowpark con uno sviluppo in lunghezza di circa un chilometro ed un’ampiezza di 200 metri. Qui gli appassionati possono trovare un staff di esperti di altissima qualità e competenza, oltre ad una serie di passaggi ed attrezzature si comprovata professionalità.

slide
Trova molto spazio anche la pratica dello snowboard, con uno snow park attrezzato Foto Archivio APT
slide
slide
Prev
Next

A conferma del detto “Bondone sinonimo di Snowboard”, incontriamo l’amico Marco Sampaoli che ci parla di Trentino Rookie Fest una manifestazione che è diventata ormai un classico per la tavola da neve.

Dopo alcune discese classiche lungo la gran pista delle rocce rosse, una fra le migliori al mondo secondo le classifiche specializzate, facciamo una capatina da Paolo Prada che a nome degli operatori del monte Bondone ci parla delle iniziative e delle animazioni invernali presso la “montagna di Trento”.

Concludiamo questa giornata attorniati dalla simpatia dei maestri e delle maestre di sci delle Viote, il contro fondo del Bondone.

slide
Ci trasferiamo poi alle Viote dove troviamo una pista da fondo con panorama eccezionale Foto R.Magrone
slide
Foto L.Merisio
slide
Foto Alice Russolo
slide
Foto Federico Modica
slide
Foto Luca Merisio
slide
Foto Luca Merisio
slide
Foto Luca Merisio
slide
Foto M.Montibeller
slide
slide
Qui troviamo piste ottimamente preparate, anche grazie alle nevicate degli ultimi giorni
slide
slide
slide
slide
Oltre allo sci di fondo, ci sono ampi spazi per le famiglie dove slittare o giocare nella neve
slide
slide
slide
Prev
Next

In compagnia di Elena Leonardelli, vicedirettrice della scuola di sci delle Viote, e di altri amici come Roberto e Paolo, eccoci sulle bianche piste di questo circuito storico dello sci nordico. Nella fiduciosa attesa di qualche fiocco di neve che completi l’offerta della località compiamo anche qualche giro con le moderne bike da neve e ci rituffiamo nello sci di fondo assaporando anche il meraviglioso paesaggio a balcone sul Brenta.

Le Viote sono anche la meta di tanti appassionati delle ciaspole da neve e patria dello sport invernale con alcune manifestazioni simbolo in questi settori come la Bondonail, la Nordic Ski Marathon e il Trofeo Amici della montagna.

STAY CONNECTED

9,556FansMi piace
3,084FollowersSegui
416IscrittiIscriviti