Itinerari ed emozioni d’autunno in VALSUGANA

Itinerari ed emozioni d’autunno in VALSUGANA

In Valsugana torna la magia del Natale con i mercatini di Levico e Pergine. Ma la Valsugana è anche natura, trekking e luoghi emozionanti. E dunque vi raccontiamo alcune passeggiate e visitiamo un castello davvero suggestivo, una splendida destinazione di ristorazione ed accoglienza: Castel Pergine

45
CONDIVIDI

Con Omar Ropelato, esperto Accompagnatore di media montagna e valida guida dell’Azienda di promozione turistica percorriamo due itinerari che si sposano deliziosamente con l’esperienza dei Mercatini di Natale e tutto quanto può offrire l’autunno in queste località.

La nostra piccola escursione inizia a Borgo Valsugana da dove raggiungiamo, dopo circa quaranta minuti, la postazione risalente alla Grande Guerra della Rocchetta.

Da qui la vista coglie il paese di Borgo con il suo castello mentre l’itinerario ci riserva una serie di curiosità legate alle architetture della guerra con osservatori davvero soprendenti.

Siamo poi sul Colle di Tenna per un’altra passeggiata che, volendo, può ampliarsi fino a comprendere il lago di Levico.

Qui l’autunno è prepotentemente attuale mentre il nostro sguardo si posa sull’ameno specchio lacustre e la vecchia strada romantica che da Levico Terme porta a Pergine Valsugana.

La stagione è quella dei Mercatini di Natale e per questo visitiamo le proposte di queste due borgate.

A Levico ci accolgono Efrem Filippi degli operatori del Centro storico ed il sindaco Gianni Beretta. Qui l’atmosfera è quella asburgica che caratterizza l’architettura delle Terme e dell’omonimo parco tornato a nuova vita dopo la tempesta Vaia di un anno fa.

A Pergine incontriamo Nadia Delugan degli operatori di Pergine Iniziative e l’assessore al turismo Franco Demozzi. Qui il Mercatino respira l’epopea degli antichi minatori che colonizzarono, in epoca medievale, la vicina valle dei Mocheni.

Saliamo poi a Castel Pergine in compagnia di Massimo Oss, della Fondazione del maniero e di Cristina Eberla, instancabile animatrice della struttura.

Castel Pergine rappresenta in sé una destinazione di grande prestigio, aperta sia all’accoglienza sia alla ristorazione e all’intrattenimento. Una meta per la quiete ed il divertimento su una delle direttrici turistiche più importante della regione.

L’inverno è alle porte, la neve è già caduta ed eccoci con Patrizio Andreatta dell’Apt della Valsugana-Lagorai che ci aggiorna sull’apertura degli impianti della Panarotta e di Passo Brocon per la gioia degli sportivi e delle famiglie.