LE MONTAGNE DEL TRENTINO

LE MONTAGNE DEL TRENTINO

2424
CONDIVIDI

18 giugno 2011

Con questa settimana inizia il nuovo ciclo estivo. La nostra attenzione in questa prima puntata si posa sulla montagna trentina: oltre l’80% del nostro territorio si compone da foreste, alpeggi, rocce, cime innevate e ghiacciai. Un ambiente naturale aspro e selvaggio che rappresenta il vero cuore di questa terra.

La montagna trentina

Ci accompagnano in questa escursione gli uomini e le donne del Soccorso Alpino Trentino. Proporremo un’esperienza alpinistica che ci vedrà partecipi di un’ascensione lungo la via Freccia al Sella, nel cuore delle Dolomiti di Fassa. Saremo poi alla SAT di Trento con il presidente Piergiorgio Motter per parlare di sentieri e di rifugi, ma anche di cultura e formazione. Bruno Angelini, direttore del sodalizio alpinistico al quale aderiscono oltre 26 mila trentini, ci illustra le iniziative culturali della SAT con una fornitissima biblioteca ed il museo della montagna. La guida alpina Martino Peterlongo ci svelerà di segreti di questa professione ancora carica di mistero e ci proporrà l’attrezzatura ideale per affrontare la montagna. Nicola Cozzio e Stefano ci parleranno delle tante escursioni che è possibile compiere in Trentino con gli Accompagnatori di territorio e ci avvertiranno sul fatto che, oltre al buon equipaggiamento è sempre necessario portare con sé una giusta dose di curiosità e senso del limite. Gli amici Roberto Bolza, Roberto Misseroni, Walter Cainelli e Oskar Piazza ci parleranno dell’organizzazione del Soccorso alpino in Trentino, mentre il geologo Marco Avanzini del Museo di Scienze Naturali di Trento ci parlerà della complessità geologica della nostra provincia. In Trentino sono infatti concentrate quasi tutte le rocce delle Alpi: dal calcare ai graniti, dai porfidi alle altre strutture stratificate. Concludiamo questa appassionante giornata con una vera e propria lezione di alpinismo dell’amico Sergio Martini. Un personaggio che merita tutta la nostra attenzione per la sua riservatezza ed onestà che lo ha portato in cima a tutti i 14 ottomila della terra senza clamori e pubblicità. Sergio ci saluta con un pensiero spirituale che ci sembra utile agli alpinisti, ma anche a tutti coloro che vogliono vivere la natura con passione e rispetto.

[Modello "responsive" non trovato]

Walter Nicoletti

SAT – Società degli Alpinisti Tridentini
Via Manci, 57 – 38122 Trento
Tel. 0461.981871
www.sat.tn.it

 

A tavola: Ristorante Campèl

Per il pranzo siamo ospiti al ristorante Campel a Villamontagna, alle falde del Monte Calisio e a 15 minuti d’auto da Trento. L’ex rifugio, ora ristorante, che ospita anche la sede del Gruppo Alpini di Villamontagna, è gestito da oltre vent’anni dalla famiglia Dorigatti. Sorge su un piccolo poggio panoramico con splendida vista sulla città. La rustica semplicità è la ricetta del buon nome del Campel quando si vuole fare un bel pranzo o una cena con i piatti della cucina tradizionale trentina. Il menù è “quasi fisso” e propone i piatti tipici trentini come polenta, crauti, lucaniche, carni alla griglia, salsicce, coniglio, spezzatino, tosèla, cacciagione su prenotazione. Dal ristorante è possibile prendere diversi sentieri per splendide e tranquille escursioni come la cima del Monte Calisio (h 1.15), il biotopo Le Grave (h .1.30), l’Altopiano dell’Argentario (h. 0.40) o il Lago di S. Colomba (h. 2.00).

Ristorante Campèl
Località Villamontagna, 1
telefono: 0461 / 209070