L’ONTANETA DI CROVIANA E LA RETE DELLE RISERVE DELL’ALTO NOCE

L’ONTANETA DI CROVIANA E LA RETE DELLE RISERVE DELL’ALTO NOCE

1437
CONDIVIDI

Oggi siamo a Croviana, in Valle di Sole, nei pressi dell’ontaneta che caratterizza questa vegetazione detta ripariale proprio perché si sviluppa lungo il corso dell’Avisio.

Laura Marinelli, coordinatrice delle riserve dell’Alto Noce, ci parla del fondovalle della val di Sole ma anche delle grandi riserve che caratterizzano il Tonale ed il resto della valle.

ci trasferiamo quindi in Alto noce. Donato Preti è il Presidente della vallata Noce
tra i tanti spunti che questa rete offre, visitiamo l'ontaneta di Croviana
Si tratta di uan riserva che raccoglie 28 ettari di viegetazione ripariale attorno al Noce
Laura Marinelli è la coordinatrice della Rete delle Riserve Alto Noce

Giuseppe Negri, presidente del Bim dell’Adige, afferma che il progetto di parco fluviale del Trentino ha lo scopo si sviluppare un nuovo profilo ambientale senza però opporre nuovi vincoli, bensì ampliando la percezione e l’utilizzo delle aree protette sia ai turisti che ai residenti.