Meravigliarsi dell’alba

Meravigliarsi dell’alba

1122
CONDIVIDI

La riscoperta della terra, della buona agricoltura e del turismo inteso come scoperta e viaggio fuori e dentro di sé, ci riporta ad un sentimento di nuova consapevolezza.

Consapevolezza dei nostri limiti, ma anche delle tante opportunità che ci vengono comunicate dalla natura. È il messaggio che ci sentiamo di cogliere anche da questa Pasqua che vogliamo intendere come una grande occasione di rinascita, di resurrezione a nuova vita. È l’invito a guardare con occhi diversi al paesaggio che ci circonda riscoprendone l’antica saggezza ed intravvedendone i segni di una nuova aurora.

Se sapremo cogliere gli insegnamenti di quest’epoca storica sapremo anche cogliere le opportunità per una rinascita ad una nuova vita, ancorata ai valori del territorio e della sua comunità.

È con questo spirito che accogliamo questo periodo di Pasqua e con il quale ci accingiamo alle prime registrazioni di primavera in attesa di rivederci, con Girovagando in Trentino, a partire dal prossimo 26 aprile.

Intanto un sincero e cordiale augurio di buona Pasqua agli amici di sempre.

Walter Nicoletti