MOENA-VAL DI FASSA: SCUFONEDA, VENT’ANNI E NON SENTIRLI

MOENA-VAL DI FASSA: SCUFONEDA, VENT’ANNI E NON SENTIRLI

1775
CONDIVIDI

Moena è la ski area che si estende da Lusia-Bellamonte fino a Passo San Pellegrino assieme ad altre destinazioni d’eccellenza all’interno del complesso dolomitico rappresentano la nostra meta di oggi.

La bellezza dell’inverno sotto le crode illuminate dall’enrosadira (il caratteristico colore della dolomia a contatto con il sole all’alba e al tramonto), i boschi innevati ed i loro profondissimi silenzi sono la cornice ideale per apprezzare lo sci in tutte le sue dimensioni.

In questa puntata, saliamo a Passo S.pellegrino per scoprire questa località ed un grande evento della Val di Fassa
La Chiesetta di Passo S.pellegrino. Sullo sfondo, Cima Uomo
Gli impianti di Passo S.Pellegrino offrono anche itinerari e percorsi fuori pista
Felice Canclini ci presenta la Scufoneda 2017, che si terrò su queste nevi in marzo
Di fronte, il Col Margherita
Con Virna Pierobon, che ci racconta cosa vuol dire essere una Scufons del cogo!
Riflessi
Giuliano Pederiva ci racconta la sua passione per il Telemark
Con Renzo Minella, direttore Marketing Ski Area Lusia San Pellegrino scopriamo le tante opportunità di queste località

In particolare oggi vi parleremo della Scufoneda, una manifestazione interamente dedicata al Telemark e al Freeride, giunta quest’anno alla ventesima edizione.

L’evento si svolge dall’8 al 12 marzo.

Da Moena all’Alpe Lusia, salendo al Passo San Pellegrino per poi spaziare a tutto il comprensorio sciistico della Val di Fassa, già si sente nell’aria l’avvicinarsi dell’evento. Ad amalgamare con mani sapienti e molta passione questi elementi essenziali della Scufoneda saranno come sempre gli inimitabili Scufons del Cogo (calzini del cuoco in fassano).

Felice Canclini, presidente degli Scufons, ci parla di questo originalissimo sodalizio nato per promuovere lo sci delle origini e per avvicinarsi a questo sport con un grande interesse per la natura, la lentezza e tutto quanto fa stile, qualità della vita e divertimento.

La Scufoneda in questi vent’anni, ha indiscutibilmente segnato la storia del telemark e del freeride in Italia, aprendosi sin dagli inizi anche agli appassionati di queste due discipline, provenienti da tutto il mondo.

Qui di seguito, una gallery fotografica delle passate edizioni della Scufoneda

La Scufoneda giunge a questo traguardo proponendo un consolidato mix di imperdibili elementi: escursioni di vario livello con gli sci da telemark e freeride, ambiente, amicizia, divertimento, esplorazione delle Dolomiti accompagnati dalle Guide Alpine, nozioni di sicurezza, “snow yoga”, escursioni guidate con le ciaspole, lezioni di telemark anche per i più giovani, test materiali al Villaggio Scufons, prodotti tipici e come sempre festa condita con molta goliardia vissuta con la massima spontaneità da tutti i partecipanti.

Giuliano Pederiva, istruttore di telemark, ci parlerà delle tecniche e delle emozioni che è possibile vivere grazie a questa tecnica.

Come ogni anno, la Scufoneda si propone di riunire a Moena i tanti appassionati praticanti del telemark, lo sci delle origini in Norvegia, a tallone libero, del freeride da vivere con lo spirito puro della non competizione, del ritrovarsi tra amici che attendono e vivono con gioia la possibilità di incontrarsi sulle piste della Val di Fassa, e per confrontarsi anche lungo gli spettacolari itinerari fuori pista in condizioni di massima sicurezza grazie all’accompagnamento delle Guide Alpine. Sarà come sempre un appuntamento intenso e tutto da vivere ogni giorno.

Una meta d’eccezione per la manifestazione è quella del rifugio Chalet Cima Uomo, sulle piste di San Pellegrino alla quale dedichiamo la nostra pagina gastronomica.

A pranzo ci trasefriamo allo Chalet Cima Uomo, sulle piste di Passo S.Pellegrino
Lo Chef Salvatore Ponzetta ci illustra il piatto che preparerà per la Scufoneda 2017!
il Kids Garden dello Chalet Cima Uomo
Walter con Brigitte, la proprietaria di Chalet Cima Uomo

Nella puntata troverete anche informazioni relative alla ski area Alpe Lusia-Passo San Pellegrino.

Tutte le informazioni sul sito www.scufons.com