RIFUGIO FUCIADE

RIFUGIO FUCIADE

Vicino a Passo San Pellegrino nel cuore delle Dolomiti di Fassa è un piccolo rifugio costruito in gran parte in legno di larice dall'aspetto e l'atmosfera antiche che immerge il viandante in un piccolo angolo di natura incontaminata

158
CONDIVIDI

Negli interni dominano i legni pregiati, sia negli arredi che nei rivestimenti per donare ai locali un’atmosfera calda e accogliente. A piano terra si trova la sala bar-ristorante riscaldato da una tipica stufa a olle rivestita in porcellana dallo stile tirolese. Il riscaldamento e l’indipendenza energetica del rifugio sono garantite da una centrale idroelettrica autonoma e da varie stufe. Le camere con servizi privati sono da singole a triple e offrono lussi e servizi rari per un rifugio.

Si accede dal rifugio con una comodo sentiero in 40 minuti partendo da Passo San Pellegrino oppure in alcuni periodi dell’anno con una strada sterrata secondaria. Entrambe le vie sono facilmente percorribili anche con passeggino, rendendo il rifugio una meta molto appetibile anche per famiglie con bambini piccoli.

Il Punto di forza del Fuciade è la cucina con una varietà di piatti della tradizione trentina rivisitati in chiave moderna e presentati con ricercata eleganza. Tutte le pietanze sono. preparate con ingredienti di produzione locale e regionale il più possibile freschi e stagionali. I dessert sono caserecci e sono un mix di proposte trentine e tirolesi. Lo staff del rifugio saprà consigliarvi il miglior vino da abbinare ad ogni piatto assieme ad una vasta scelta di liquori e distillati.

Le escursioni sono per tutti i livelli, da facili e pianeggianti passeggiate fino ad escursioni d’alta montagna più lunghe e impegnative; il tutto sulle Dolomiti, con i loro paesaggi e la grandissima varietà di flora e fauna.

STRUTTURA

RIFUGIO FUCIADE

Tipologia di struttura: rifugio

Indirizzo: Località Fuciade – 38030 Passo San Pellegrino, Soraga (TN)

Quota: 1.982 m

Gestione: Sergio e Manuela Rossi

Contatti: www.fuciade.it – rifugiofuciade@gmail.com – Telefono Rifugio: 462 574281 – Telefono Gestore: 338 2940527

Apertura: giugno – ottobre

 DESCRIZIONE

Descrizione del locale (esterni e interni), ambientazione: rifugio di media montagna ricavato ricavato da un’antico fienile del luogo. È un edificio in gran parte in legno e con tetto in ciabatte scandole di larice. Gli interni sono arredati e in parte rivestiti in legno di cirmolo. Al piano terra ci sono le sale ristorante e bar anche esse rustiche nel caratteristico stile tirolese riscaldate da una stufa a olle. Le camere sono ai piani superiori e hanno lussuosi arredi in legno che le rendono confortevoli e accoglienti.

Menù: vario con tante rivisitazioni moderne di piatti tradizionali. le materie prime sono scelte per rispettare la stagionalità della natura e privilegiando piccoli produttori artigiani del luogo o della regione. Si accompagnai pasti una vasta scelta di dessert assieme a vini, birre, liquori e distillati per tutti i gusti.

Note:  vendita di prodotti tipici come affettati, formaggi, mostarde, marmellate e tisane.

CARATTERISTICHE

Lingue parlate: inglese, tedesco, francese

Modalità di pagamento: contanti, assegno

Prenotazione richiesta: consigliata

Possibilità di pernottamento: 30 posti letto in camere da singole a triple

Servizi extra: free WIFI, doccia calda gratuita, terrazza panoramica

 ACCESSI E ITINERARI
Accessi: dal Passo San Pellegrino passeggiata di circa 40 minuti, pianeggiante e facile, raggiungibile anche con passeggini e sedie a rotelle. In alcuni periodi dell’anno raggiungibile anche con la macchina da strada secondaria sterrata.

Itinerari raccomandati: Passo Cirelle, Conrin, Val Fredda, Forca Rossa.