RIFUGIO ALPENROSE

RIFUGIO ALPENROSE

Piccolo rifugio di bassa montagna che sorge sopra il Lago di Molveno risalente agli anni '80 e costruito in uno stile rustico che ricorda le baite d'alta montagna

38
CONDIVIDI

Immerso nel bosco e comodamente raggiungibile in auto con una comoda strada asfaltata, oppure da un ciottolo a piedi salendo da San Lorenzo Dorsino. Dopo aver lasciato l’auto nel comodo del parcheggio privato della struttura si entra e sia viene accolti in un ambiente tradizionalmente trentino dove domina il legno, sia nei rivestimenti che negli arredi, riscaldato da una caratteristica stufa ad olle nel periodo invernale. C’è anche un piccolo bar  dove gustare liquori, vini e distillati trentini in piacevole compagnia.

La gestione famigliare garantisce un’atmosfera intima, rilassata tipica delle genti montane. Il tutto è arricchito da una cucina tipicamente trentina fatta di piatti cucinati in casa con ingredienti freschi di stagione da piccoli produttori locali o provenienti dal piccolo orto biologico del rifugio. Si servono anche ottimi dessert caserecci per chiudere in dolcezza i vari pasti. Nella bella stagione si può anche mangiare all’esterno nella veranda panoramica on i profumi del bosco che esaltano i sapori delle pietanze.

Per vivere appieno l’esperienza alla montagna offerta dall’Alpenrose è quasi d’obbligo fermarsi armeno una note in una delle camerate con comodi letti a castello, caldi piumini per le stagioni fredde.

Le escursioni percorribili partendo dal rifugio sono un’opportunità per ammirare splendidi paesaggi dolomitici: Cima Ghez, Val d’Ambiez e molte altre. Tutte permettono di allontanarsi dal caos e dalle preoccupazioni della quotidianità per immergersi nella natura incontaminata.

STRUTTURA

RIFUGIO ALPENROSE

Tipologia di struttura: rifugio

Indirizzo: Località La Ri, 38078 San Lorenzo Dorsino, TN

Quota: 1.160 m

Gestione: Zanella Donatella e Wilma Troggio

Contatti: www.rifugioalpenrose.com – rifugio.alpenrose@libero.it – Telefono Rifugio: 348 2564848360 – Telefono Gestore: 347 7707440 – 340 3229213

Apertura: dal 20 giugno al 20 settembre; in inverno sabato e domenica su prenotazione

 DESCRIZIONE

Descrizione del locale (esterni e interni), ambientazione: rifugio alpino dei primi anni 80 situato sopra il paese di San Lorenzo Dorsino immerso nei boschi e servito da un comoda strada asfaltata. Si tratta di una baita d’alta montagna in legno cemento grezzo a tre piani. Al piano terra si trovano il piccolo bar e la sala ristorante riscaldati da una stufa ad olle e arredati con molti elementi in legno in stile rustico che dicano all’insieme una atmosfera d’altri tempi. Al di la della strada si trovano a un’ombrosa veranda che rende possibile anche mangiare all’esterno nelle belle stagioni. Le camere e le camerate si trovano ai piani superiori e riprendono lo stile rustico dell’insieme, mentre i servizi sono in comune.

Menù: tipicamente trentino con prodotti semplici da piccoli produttori locali e dall’orto biologico del rifugio. I dessert sono caserecci e sempre tradizionali, ma non mancano le proposte più classiche e nazionali. Pe assaporare al meglio i piatti si possono ordinare vini, birre, liquori e distillati aromatizzati del posto e non. 

Piatto caratteristico:  tortelloni di patate ripieni

CARATTERISTICHE

Lingue parlate:  inglese, tedesco

Modalità di pagamento: contanti, POS, carte di credito

Prenotazione richiesta: consigliata

Possibilità di pernottamento: 20 posti letto

Servizi extra: doccia calda, free WiFi, veranda esterna, terrazza solarium

 ACCESSI E ITINERARI

Accessi: in auto o a piedi da San Lorenzo Dorsino o da Andalo.

Itinerari raccomandati: partendo dal rifugio verso località Prada si raggiunge la cima Ghez (solo per esperti), altrimenti Forcella Bregain verso la val D’Amiez.