RIFUGIO MICHELUZZI

RIFUGIO MICHELUZZI

A metà della verdissima Val Duron è il punto di partenza ideale per escursioni sul gruppo montuoso del Ctinaccio,  Antermoia, Alpe di Siusi e Sasso Piatto

740
CONDIVIDI

Nato nell’800 come malga agricola di proprietà dei coniugi Barbara (Berbola) e Luigi Rizzi de Ferat, che si racconta fosse la guida alpina preferita dell’allora Re del Belgio, Leopoldo II. La famiglia era dedita alla fienagione e al governo del bestiame da cui ricavava prodotti caseari apprezzati in tutta la valle.

Nel 1992 il rifugio viene ristrutturato e preso in gestione Adalgisa Micheluzzi sposata con Marco Bernard de Bernardo e dai loro quattro figli. Dopo quattro generazioni, l’accoglienza   che ha reso noto il rifugio due scoli fa è rimasta invariata: un’atmosfera serena  e rilassante accompagnata da piatti caserecci tipici trentini, semplice e gustosa.

Il rifugio è adatto tutti: dalla famiglia in cerca di pace e ari pura, fino agli amanti dello sport: trekking, mountain bike, equitazione, freeclimbiong, rock climbing parapendio e molto altro. In questa incontaminata valle vedere animali alpini come le marmotte, i rapaci e i vari ungulati che popolano questi luoghi.

Le camere con parquet, arredate in legno e con servizi privati e biancheria in stile tirolese sono luminose e accoglienti, e coniugano i moderni comfort con un’ambiente che parla di montagna. Il rifugio è bike friendly grazie al suo deposito bici chiuso e accetta anche i vostri amici a quattro zampe.

Gli itinerari che partono dal rifugio sono: il rifugio Sassopiatto (sentiero n. 533 ore 1,15)  per poi salire sulla cima del Sassopiatto 2.958 m (2 h.). Il giro dei rifugi Pertini, Friederich August, Des Alpes e Col Rodella col sentiero n. 539, che comincia a valle del rifugio fino all’arrivo della funivia del Col Rodella. Al rifugio Antermoia 2.497 m, con il sentiero n. 578 per Passo Ciaregole e Passo Dona (2,30).

STRUTTURA
RIFUGIO MICHELUZZI

Tipologia di struttura: rifugio

Indirizzo: loc. Val Duron – 38031 Campitello di Fassa TN

Quota: 1.850 m

Gestore: Adalgisa Micheluzzi

Contatti: www.rifugiovaldifassa.it – info@rifugiomicheluzzi.it – Tel. 0462 750050 – 334 5023878  

 DESCRIZIONE

Descrizione del locale (esterni e interni), ambientazione: rifugio di media montagna a 1850m ricavato dalla ristrutturazione di una stalla tardo ottocentesca.  Arredato ad immagine dell’ambiente che lo circonda con ampio uso di legno e materiali del luogo sala da pranzo al piano terra, camere con 24 coperti sempre in legno, nel seminterrato si trova il deposito bici. Due terrazze esterne per pasti e soste durante lo sport.

Menù: Proposte tipiche dai sapori montani, sia delicati che forti. Tutto fatto in casa e accompagnato da vini trentini e altoatesini.

Piatti caratteristici: canederli ai funghi porcini, Dolce Kaiserschmarren.

CARATTERISTICHE

Lingue parlate: inglese, tedesco

Prenotazione richiesta: consigliata

Possibilità di pernottamento: 27 posti

Modalità di pagamento: contanti

Come arrivare:  strada (chiusa al traffico, si può utilizzare un servizio di navette) da Campitello di Fassa (segnavia n. 533, ore 1,30).