SAN MARTINO-PASSO ROLLE: dolomiti protagoniste

SAN MARTINO-PASSO ROLLE: dolomiti protagoniste

Al cospetto della maestose Pale di San Martino, scopriamo una ski area davvero emozionante: le piste di San Martino di Castrozza e Passo Rolle , con i loro spazi aperti e soleggiati, sono l'ideale per godere di queste splendide giornate di sole!

116
CONDIVIDI

Da San Martino di Castrozza prendiamo la nuova cabinovia “Colbricon express” un moderno sistema di risalita che ha sostituito due seggiovie e che consente un risparmio di tempo di circa 25 minuti.

Quello della riqualificazione impiantistica è un pallino della gente del Primiero tanto che dal prossimo anno si pensa ad un nuovo rifacimento: quello della seggiovia che punta verso la Tognola sul famoso Carosello delle malghe con un nuovo impianto a sei posti.

Sono tante le novità, come ci spiegano Valeria Ghezzi, Amministratrice delegata delle Funivie e seggiovie San Martino SpA e Filippo Ongaro, Presidente del Consorzio Impianti San Martino-Passo Rolle.

Al centro dell’interesse di questa ski area che si estende attorno al villaggio alpino di San Martino di Castrozza c’è il collegamento con Passo Rolle la cui realizzazione è prevista entro le prossime stagioni.

Il comprensorio di San Martino-Passo Rolle si colloca all’interno di un’area davvero privilegiata, come ci conferma Antonio Stompanato presidente dell’Apt. Un’area ricompresa all’interno del Parco naturale di Paneveggio, la foresta dei violini, e le Pale di San Martino, una delle aree più suggestive e selvagge delle Dolomiti.

La bellezza di questi luoghi conferisce allo sci alpino alcune caratteristiche particolari come i grandi silenzi, le distese naturalistiche che si “perdono” nella contemplazione del Lagorai, così come tante occasioni per il lo sci alpinismo ed il free ride, come ci conferma Jenni Zagonel dell’Azienda per il turismo.

Grande attenzione, come afferma Giacobbe Zortea, direttore della scuola di sci di San Martino e presidente degli impianti San Martino-Rolle, viene poi riservata all’educazione e alla scuola sugli sci.

In esempio in tale senso è anche il campo scuola e la sciovia al Prà de le Nasse, nei pressi di San Martino, con la possibilità di provare i particolari slittini omologati messi a disposizione dell’organizzazione.