SKI FAMILY IN TRENTINO: LO SCI A MISURA DI FAMIGLIA

SKI FAMILY IN TRENTINO: LO SCI A MISURA DI FAMIGLIA

1882
CONDIVIDI

Viviamo una giornata tra le sette località sciistiche che aderiscono al programma Ski Family: tante iniziative, anche economiche, a sostegno delle famiglie sugli sci.

Per parlare delle proposte a sostegno della famiglia, in questo caso impegnata nella vacanza invernale, siamo saliti a Peio, in alta val di Sole.

Teatro privilegiato di un ambiente suggestivo quanto sterminato, Peio è il più esteso comune del Trentino quanto a territorio. Questo comune, con le sue numerose frazioni, è la meta ideale per una vacanza dal sapore naturalistico ed avventuroso.

Dalle rinomate terme al parco dello Stelvio, da un patrimonio architettonico fra i più pregiati della regione all’Ecomuseo fino alle antiche miniere, Peio si propone per una soggiorno dove alternare la cura del corpo con l’attività fisica e la vacanza sportiva.

Le piste di Peio sono lo scenario ideale per tutti i tipi di sciatori. Le sue quindici piste offrono dislivelli e pendenze da brivido, affiancati a tracciati molto pianeggianti per chi sta imparando. La pista Val della Mite è forse la più conosciuta, quasi otto chilometri di pista dall’ex Rifugio Mantova in cima a Peio 3000 per arrivare fino a valle, a Peio Fonti, dopo un dislivello di circa 1500 metri.

In questa puntata vi presentiamo Ski Family in Trentino Foto M.Corriero
Si tratta di 7 stazioni sciistiche aderenti a questo progetto, che mira ad agevolare l’attività sulla neve delle famiglie foto C.Briani
Sono previsti sconti per gli skipass, menù dedicati ai bimbi nei ristoranti e rifugi aderenti, pacchetti famiglia per il noleggio di attrezzatura, sia da sci che da divertimento come bob, gommoni, ciaspole. Foto. Consorzio Turistico Peio 3000
Foto M.Corriero
Parte di questa puntata è stata girata sugli impianti della Val di Pejo. Foto Archivio Doppelmayr
Questa è la vista dall’impianto più elevato, Pejo 3000, che raggiunge appunto quota 3000 metri
Alba sulla Val di Pejo
Panorama sulla Val di Pejo
Angelo Dalpez è il sindaco di Pejo
Le piste della Val di Pejo offrono anche un villaggio dedicato ai più piccoli ed alle loro famiglie
Qui si imparano i primi passi sulla neve
Oppure ci si diverte con altri mezzi

 

Peio, che è la più antica stazione di sci alpino della Val di Sole ed una tra le più vecchie del Trentino, offre anche piste dedicate agli amanti delle gobbe con il Freeride delle Gole.

Da quest’anno si è inoltre dotata anche di un divertente Kinderland in località Scoiattolo: un piccolo villaggio attrezzato con tapis roulant, giochi, igloo e pista da tubing dove i bimbi muovono i primi passi sulla neve, imparano a conoscerla e con l’aiuto dei maestri di sci percorrono i primi metri sugli sci.

La stazione invernale di Peio, con il nuovissimo impianto che ci conduce in pochi minuti fino ai 3.000 metri sotto il Vioz, aderisce a Ski Family in Trentino, la proposta della Provincia autonoma di Trento rivolta alla famiglia innamorata dello sci alpino.

Ski Family in Trentino permette una serie interessante di agevolazioni per la famiglia. Innanzitutto i bambini minorenni non pagano e poi sono previsti servizi dedicati ai più piccoli e ai genitori per rendere più sicura, attraente e confortevole la vacanza sugli sci.

Nell’ultima stagione invernale sono state oltre 3500 le famiglie coinvolte per un totale di circa 14 mila persone.

Nell’iniziativa sono coinvolti sette comprensori sciistici che hanno raccolto l’invito della provincia autonoma di Trento a sostenere la famiglia e la natalità.

Tutto con l’aiuto dei maestri di sci che offrono tariffe dedicate alle famiglie. Questo è Massimo Casarotti di Euromountain
Qui siamo con Roberto Giuffrida della Scuola di Sci Val di Pejo
Simone Pegolotti è il responsabile Marketing di Ski Pejo
A Pranzo ci trasferiamo al rifugio Scoiattolo
Anche questo locale ha sposato il marchio Ski Family. Offre pertanto alcune tariffe agevolate per le famiglie. I bimbi accompagnati dai genitori mangiano a prezzi molto bassi
Inoltre, sono state attivate una serie di attività come un angolo dedicato ai bambini, un servizio di miniclub per poter lasciare i bimbi a giocare qualche ora
il rifugio Scoiattolo offre anche stanze per famiglie
Dino Migazzi ci racconta i servizi del Rifugio Scoiattolo
a fine giornata, ci trasferiamo a Monclassico, insieme a Catia Nardelli, coordinatrice del Distretto Famiglia della Val di Sole
Scopriamo anche il Pancafè, una caffetteria panetteria ottima per il doposci che offre ai piccoli ospiti un’area dedicata. Le mamme trovano uno spazio per sistemare i più piccoli, cambiarli ed allattarli

 

Dopo la registrazione online ogni famiglia potrà programmare infinite uscite sulla neve nelle sette località Ski Family del Trentino.

Stampando il proprio voucher da presentare alla biglietteria la famiglia avrà diritto all’abbonamento Ski family in Trentino, cioè all’abbonamento genitore con figli al seguito al costo complessivo pari a quello dell’adulto ordinario.

L’abbonamento così emesso dalla biglietteria della stazione consentirà al genitore e ai figli di passare al tornello degli impianti: sciare assieme è la caratteristica fondamentale di questo proposta.

Le famiglie troveranno inoltre anche altri vantaggi sulle piste: ogni località Ski Family  presenta un’offerta dedicata Noleggio Ski Family grazie alla quale nei negozi aderenti i bambini potranno noleggiare tutta l’attrezzatura completa (sci, casco, bastoncini) a 10 euro a giornata. Inoltre, le famiglie potranno godere dell’offerta Menu Ski Family, che prevede prezzi particolarmente agevolati per il pranzo dei più piccoli.

Oltre a Peio sono altre sei le stazioni sciistiche aderenti a Ski family in Trentino che garantiscono servizi dedicati, momenti ricreativi e sportivi con l’occhio sempre attento alla sicurezza, al prezzo e all’educazione.

Proprio davanti al gruppo del Brenta, il santuario dolomitico per eccellenza, le piste del Doss del Sabion di Pinzolo vi attendono con oltre 30 chilometri di percorsi che spaziano a 360 gradi sull’Adamello e la Presanella.

Trentino, famiglia, neve, vacanza attiva, inverno, sci, ski family, Val di Sole, PeJo, Stelvio, kinderland, Passo Brocon, Monte Bondone, Val di Non, Lavarone
Oppure ci si diverte con altri mezzi

Un’altra meta ideale per la famiglia è Panarotta 2002, all’interno della catena del Lagorai, propone 18 chilometri di piste di facile e media difficoltà.

Passo Brocon, nel cuore del Trentino Orientale, è un ampio valico pianeggiante a 1615 mt. di quota, che in inverno si trasforma in una piccola ma moderna ed apprezzata stazione di sci.

A pochi chilometri dalla città di Trento, il monte Bondone è un’importante area sciistica comodamente raggiungibile anche con i mezzi pubblici e lo skibus. Affermata meta di snowboarder, il monte Bondone offre durante tutta la stagione un ricco programma di eventi e gare nell’attrezzato snowpark.

Lo Ski Center di Lavarone parte dalla frazione Bertoldi di Lavarone ed arriva fino a passo Vezzena.

Esso si snoda attraverso boschi meravigliosi e radure che si aprono improvvisamente ai vostri occhi in un ambiente naturale ed incantevole.

La Val di Non offre tre aree sciistiche ideali sia per imparare, sia per divertirsi sugli sci: Monte Roen, Monte Nock e Altopiano della Predaia.