Tra sostenibilità e consulenze gratuite, a Riva del Garda torna Io Casa

Tra sostenibilità e consulenze gratuite, a Riva del Garda torna Io Casa

1023
CONDIVIDI
La fiera si terrà venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 novembre

Torna il prossimo weekend Io Casa nel quartiere fieristico di Riva del Garda, fiera organizzata da Riva Fiere e Congressi.

La grande kermesse sulla casa arriva quest’anno alla settima edizione e si presenta con alcune interessanti novità. Oltre ai grandi spazi dedicati all’arredamento sia interno che esterno, la fiera offrirà infatti numerosi spunti per ragionare sulla sostenibilità della nostra abitazione.

La fiera inaugura venerdì 13 alle ore 10 e la prima giornata è riservata ai professionisti del settore: ingegneri, architetti, studi di progettazione. Sabato 14 e domenica 15 novembre invece, spazi aperti per tutti dalle 10 alle 18.

Sono tanti gli eventi e le opportunità che completano la manifestazione.

I visitatori avranno sempre a disposizione quattro professionisti per consulenze gratuite in diversi ambiti: architettura, bioedilizia, illuminotecnica e impiantistica. Un aiuto molto concreto a chi deve iniziare a pensare a ristrutturare o costruire casa e può cosi ottenere utili consigli su metodi e materiali.

In collaborazione con Artesella e la cooperativa Coccinella, i bambini troveranno una serie di attività d’animazione legate alla natura e all’arte. Nel frattempo, saranno numerosi anche gli show cooking e gli spettacoli legati al mondo del cibo con mini corsi di cucina gratuiti, dove verranno presentate  ricette che spazieranno dalla cucina tradizionale a quella vegana, con spazi dedicati all’arte della pasticceria. All’interno dello stesso padiglione si troverà inoltre una vasta scelta di prodotti gastronomici da acquistare e un, esposizione di elettrodomestici.

Io casa guarda alle novità e all’originalità ed attraverso un concorso ha selezionato dieci giovani talenti ed ha dedicato loro uno spazio nel quale esporre le loro creazioni.

La fiera è attenta alle famiglie anche per quanto riguarda i servizi: sono previsti biglietti scontati per le famiglie e bus navetta gratuiti che da Trento e Rovereto condurranno ai padiglioni fieristici.