TENNESE, il turismo culturale tra borghi e sentieri

TENNESE, il turismo culturale tra borghi e sentieri

Una terra ricca di borghi medievali tutti da scoprire ad iniziare da Canale di Tenno, uno fra i più bei villaggi d’Italia, per proseguire con le bellezze paesaggistiche e i tanti eventi culturali.

1922
CONDIVIDI

Questa settimana scopriamo il Tennese, terra “insulare” ed appenninica nel cuore dell’alto Garda Trentino.

Con Diego Salizzoni dell’Ecomuseo della Judicaria percorriamo uno dei Sentieri per piccoli camminatori fino a raggiungere il promontorio del Grom da dove ammiriamo tutto l’Alto Garda.

Siamo poi a Pranzo, altro borgo da scoprire, nel laboratorio di Giovanni Cesare Guella. Giovanni è uno scultore del legno ed un maestro in questo settore che ha avuto la bella idea di abbellire le vie del paese con le opere realizzate presso la sua scuola.

Pranzo, antico borgo artigianale, ha recuperato così la memoria legata agli antichi mestieri facendoci rivivere il passato.

Visitiamo poi l’Agritur Calvola, presso l’omonima bella frazione per conoscere la famiglia Depentori.

Il locale è un esempio virtuoso di legame fra la campagna e la cucina come ci confermano i fratelli Amedeo, il contadino, e Matteo, il cuoco.

Qui è possibile assaggiare le primizie dell’orto, così come dell’oliveto e del vigneto ed anche le carni autoprodotte.

Ma il Tennese è famoso innanzitutto per la cultura.

Ed eccoci allora a Casartisti che propone una collettiva in onore del cinquantesimo dell’istituzione da molti anni diretta dall’infaticabile Franco Pivetti.

La mostra presenta opere dei più grandi artisti europei e di tutti coloro che hanno reso grande ed insostituibile Casartisti come ci conferma il vicesindaco di Tenno Giuliano Marocchi.

Con Giancarlo Tognoni parliamo di Casa Longinotti, esempio unico dal punto di vista di una ristrutturazione conservativa in quel di Canale di Tenno.

Poco distante Tognoni ci parlerà del Centro Aldo Gorfer dedicato al giornalista trentino impegnato nella riscoperta della storia locale e della vita di villaggio a partire dagli anni sessanta fino agli anni novanta.

Mentre Valentina Bellotti, responsabile del turismo presso il comune, ci parla delle bellezze del lago di Tenno, Erino Marocchi ci ricorda i più significativi eventi che troveremo in questi giorni a Rustico Medioevo, l’evento più importante dell’estate tennese.

Girovagando in Trentino, dopo un periodo di meritato riposo, vi dà appuntamento alla prima settimana di settembre. Arrivederci!