VAL DI SOLE: alla scoperta della BikeLand del Trentino

VAL DI SOLE: alla scoperta della BikeLand del Trentino

La Val di Sole è una destinazione per gli amanti della bicicletta unica e autentica, un luogo che sprigiona una forte energia grazie al contatto con la natura e alla cultura sportiva del luogo. Percorsi per tutti i livelli e per tutte le esigenze, questa zona del Trentino offre relax, divertimento e una varietà infinita di attività all’insegna del benessere e del piacere in tutte le stagioni.

56
CONDIVIDI

Parte dalla Val di Sole il primo ciclo di puntate di Bike Stories, nuovo format TV pensato dai biker per i biker, in un viaggio alla scoperta di trail e percorsi ma anche dei bike park presenti in questa splendida location trentina.

Lungo entrambi i versanti della valle si possono infatti percorrere trail e sentieri di diverse difficoltà e impegno tecnico, tutti raccolti in pubblicazioni cartacee e multimediali dotate di tracce GPS, sui quali vi è la possibilità di pianificare uscite di più giornate grazie alla presenza di malghe recentemente ristrutturate e rifugi quali validi punti d’appoggio e ristoro.

La nostra giornata inizia imboccando la seggiovia Valbiolo per salire alla partenza del Bike Park di Passo del Tonale, un vero family bike park, primo in Trentino, con le sue tre piste: blu, rossa e nera offre un terreno molto scorrevole e dal buon grip che permette di approcciarsi alla disciplina senza paura e ai più esperti di esibirsi in salti, appoggi e trick di ogni tipo. 

Alessandro e Veronica hanno testato la pista nera con le sue passerelle northshore, strutture in legno che scalano massi e creano bellissime paraboliche e step down rendendo la discesa ancora più varia ed entusiasmante. 

Ci siamo poi trasferiti a Daolasa per salire sulla telecabina che ci ha condotti al Rifugio Solander, struttura moderna e innovativa che da quest’anno sarà dotata di un nuovissimo centro wellness su tre livelli affacciati sul Gruppo del Brenta. Qui abbiamo testato l’ospitalità dei Bike Hotel della Val di Sole e pianificato la nuova discesa lungo il trail del lago dei Caprioli.

Dal Solander siamo quindi saliti al Rifugio Orso Bruno e da qui, scendendo lungo la pista abbiamo raggiunto Malga Panciana ed il Rifugio Orti. 

Dal Rifugio Orti parte un bellissimo trail che scende per il bosco in un susseguirsi di discese e piccole salite su strade sterrate, sentieri divertenti e a tratti tecnici che conducono fino al Lago dei Caprioli dove ci siamo fermati per un aperitivo in riva al Lago all’omonimo Chalet.

Dopo una breve sosta siamo ripartiti per raggiungere la ciclabile della Valle di Sole. Servita dal bike train e dai bike bus che permettono una risalita lungo tutta l’asse della Val di Sole la ciclabile offre un’ esperienza in famiglia all’insegna del relax e del divertimento. Attorno ad essa sono nate diverse altre opportunità in particolare ben tre kids bike park, a Commezzadura, Folgarida e Pellizzano dove è presente una nuovissima pump track ed un Bicigrill.

Ripresa la pista ciclabile abbiamo chiuso la nostra puntata al Noce Box di Mezzana, una delle tredici colonnine dedicate agli appassionati di biciclette elettriche con punto ricarica anche per dispositivi elettronici e un kit di manutenzione integrato. 

Da qui i saluti ed un arrivederci alla prossima Bike Story!