VALLE DEL CHIESE, DAL LAGO AL GHIACCIAIO NEL SEGNO DELL’AVVENTURA

VALLE DEL CHIESE, DAL LAGO AL GHIACCIAIO NEL SEGNO DELL’AVVENTURA

1178
CONDIVIDI

Lungo e stretto, incassato fra le montagne, ecco il Lago d’Idro, gemma alpina che unisce Lombardia e Trentino: scavato dal lavoro fatto in milioni di anni dal ghiacciaio insinua le sue acque blu fra coste ripide e pareti rocciose, offrendo scorci di un fascino delicato e del tutto inedito nell’ambito del tipico paesaggio alpino, che assume qui nuove forme, miriadi di colori e nuove prospettive.

Trentino, Valle del Chiese, Dolomiti, vacanza attiva, ghiacciaio, Lago d’Idro, sport acqua, trote, kite surf, escursioni, passeggiate famiglia, adamello, malga Alpo

Trentino, Valle del Chiese, Dolomiti, vacanza attiva, ghiacciaio, Lago d’Idro, sport acqua, trote, kite surf, escursioni, passeggiate famiglia, adamello, malga Alpo
il sentiero è percorribile in entrambe le direzioni . Noi imbocchiamo il percorso da Vesta
Trentino, Valle del Chiese, Dolomiti, vacanza attiva, ghiacciaio, Lago d’Idro, sport acqua, trote, kite surf, escursioni, passeggiate famiglia, adamello, malga Alpo
C’è anche una calata dall’alto di circa 15 metri

Grazie alla tranquilla riservatezza delle sue spiagge, alle acque ricche di persico e di trote e alla molteplice offerta di opportunità sportive il lago costituisce una delle tradizionali mete turistiche per visitatori italiani e stranieri: nelle calde e soleggiate giornate estive è possibile infatti rilassarsi passeggiando lungo i sentieri e le passerelle sospese che costeggiano il lago, divertirsi in vivaci corse lungo la pista ciclabile che passa nei pressi del suggestivo biotopo o godersi le onde fresche con la tavola da surf e l’adrenalinico kite surf grazie ad una brezza costante che fa di questo estremo lembo del Trentino un piccolo paradiso per gli appassionati di questi sports.

L’escursione di oggi inizia in Valle del Chiese, precisamente sul lago d’Idro. Da Porto Cammarelle, a Baitoni, parte il sentiero che ci condurrà alla Ferrata Sasse
La ferrata congiunge Baitoni e Vesta, con alcuni passaggi molto spettacolari a picco sul lago.
Ci accompagnano in questa avventura Cornelia Bazzoli, del Consorzio Valle del Chiese, Jacopo Pellizzari giovane Guida Alpina, oltre naturalmente a Giorgio Righi e Walter Nicoletti dello staff di Girovagando
Il primo tratto è un comodo sentiero nel bosco.
il sentiero è percorribile in entrambe le direzioni . Noi imbocchiamo il percorso da Vesta
grazie all’aiuto di Demis, il nostro operatore Tony segue la cordata dal lago
caschetto, moschettoni, imbraghi: è tutto pronto!
C’è anche una calata dall’alto di circa 15 metri

 

La valle del Chiese si estende tra i 370 metri di altitudine di questo grande specchio d’acqua e gli oltre 3.400 metri in quota e racchiude un numero variegato di ambienti: si va dai campi coltivati all’atmosfera rurale fino alle foreste sempreverdi e ai ghiacci perenni dell’Adamello. In questa straordinaria transizione climatica ed ambientale trovano posto le più originali occasioni per una vacanza all’insegna dell’avventura a stretto contatto con la natura.

I settori che degradano verso la Valvestino e l’area di malga Alpo sono diventati negli ultimi anni un vero e proprio paradiso per gli amanti del volo con il parapendio tanto che queste località sono considerate delle mete cult per tutti gli appassionati europei.

Un punto spettacolare della ferrata che arriva praticamente a pelo d’acqua
Il ponte tibetano: da qui la ferrata ricomincia a salire verso monte.
Jacopo, sempre molto attento nell’assistenza agli escursionisti

 

La valle di Daone rimane poi un punto di riferimento internazionale per l’arrampicata sportiva ed il bouldering.

Ma, dopo la fatica di una giornata all’insegna dello sport, ci ristoriamo nella vicina valle di Ledro presso l’agriturismo al Marter dove la famiglia Ribaga ci accoglie con un menù a base di polenta di patate e prodotti aziendali. Collegare la vacanza escursionista ed esplorativa con l’agriturismo è davvero la formula ideale per gustare il territorio in tutte le sue espressioni.

[Template "" not found]

 

la nostra Opel Mokka, macchina di produzione di Girovagando in Trentino
la nostra Opel Mokka, macchina di produzione di Girovagando in Trentino