VALSUGANA, SULLA VIA DEI MERCATINI

VALSUGANA, SULLA VIA DEI MERCATINI

1336
CONDIVIDI
Mercatini di Natale Valsugana

La Valsugana, da Borgo a Pergine passando da Levico Terme, si presenta come un vero e proprio distretto dei Mercatini di Natale.

Gli antichi borghi rivivono la loro vocazione ospitale e commerciale all’insegna della riscoperta delle tradizioni e del gusto.

Iniziamo da Borgo Valsugana dove, sulle rive del Brenta, la “piccola Venezia” presenta “Un fiume di doni”. Fino al 20 dicembre ogni sabato e domenica dalle 10:00 alle 20:00 (compreso tutto il ponte dell’Immacolata) ci faranno compagnia diverse casette addobbate con prodotti tipici ed artigianali.

Sul corso principale, alcuni artigiani del legno danno vita alle loro opere
Tra gli altri, anche questi artigiani del legno che intrecciano cesti.
Enrico Galvan, assessore del turismo di Borgo, ci racconta le caratteristiche del mercatino
Stefano Ravelli, direttore Apt Valsugana e Lagorai, ci presenta i mercatini di Natale della Valsugana a Borgo, Levico e Pergine

Accanto al mercatino vengono promossi una serie di eventi culturali ed intrattenimenti che vanno dallo  Snow Park per bambini e ragazzi alla Fattoria con gli animali e la carrozza col cavallo fino alle performance degli scultori in legno con presepi e mostre di vario genere. Fra gli eventi speciali ricordiamo altri concerti, spettacoli oltre all’evento clou, previsto nelle giornate del 12 e 13 dicembre con il Festival del Canederlo.

Passiamo poi al Mercatino di Levico Terme, nel suggestivo parco degli Asburgo. Qui l’atmosfera natalizia viene proiettata nella storia e in una natura che sa sviluppare tutta la sua domestica bellezza.

L’esperienza di Levico è fra le più collaudate del Trentino ed anche in questo caso possiamo parlare di un vero e proprio fenomeno che attrae turisti da tutte le parti d’Italia per vivere emozioni di un tempo.

I mercatini trovano spazio dell’ampio parco delle Terme
Troviamo anche eventi dal vivo.
In questo caso una lezione di “caserada” di Paolo lorenzini di Malga Palù
Eleonora Strobba, del Consorzio Levico Terme, organizzatrice dei Mercatini
A Levico si trova anche uno spazio dove i bambini possono entrare in contatto con gli animali
Sono circa 60 le casette degli espositori

Ogni sabato pomeriggio lungo le vie del centro è prevista “InCanto sotto la neve” una rassegna di musica dove i cori del Trentino si esibiscono in un concerto itinerante immersi nella magica atmosfera natalizia.

Presso il parco ogni sabato e domenica la Christmas Band intonerà le più tradizionali melodie natalizie. Grandi e piccoli potranno accarezzare gli animali della Fattoria allestita per l’occasione, fare un giro sulla carrozza trainata dai cavalli, in compagnia dei simpatici pony o sul piccolo trenino di Natale. Babbo Natale sarà pronto a raccogliere le letterine di tutti bambini e donare loro qualche dolcetto. I più curiosi potranno visitare il “Bosco degli Elfi”, che intratterranno i più piccoli con storie fantastiche e graziosi oggetti natalizi che creeranno con le loro mani. Fino al 6 gennaio oltre cento presepi di artigianato locale e nazionale saranno poi raccolti in una suggestiva mostra e negli angoli più caratteristici di Levico verranno allestite numerose raffigurazioni natalizie “El Presepe vizin a cà”.

A Pergine le radici del mercatino vengono ricercate nell’antico mito di gnomi ed elfi che dalla vicina “Valle incantata”, la valle del Fersina tanto cara a Musil, un tempo scendevano verso questo borgo per festeggiare il Natale.

Oggi questa tradizione rivive nelle splendide vie del centro storico dove i prodotti artigianali si alternano a quelli enograstronomici.

Al Mercatino di Natale del Villaggio delle Meraviglie anche tanti laboratori artigianali dove verranno creati oggetti unici con diversi materiali, esposizioni e mostre in luoghi d’eccezione, eventi dedicati a grandi e piccoli e una sezione dedicata alle associazioni no-profit: il Natale è anche solidarietà!

Per altre info visita www.visitvalsugana.it